The Mandalorian: Dave Filoni ha spiegato come è nata la prima serie tv live-action di Star Wars

Il creatore della serie rivela da dove nasce l'idea

Impossibile dubitare sul fatto che The Mandalorian sia la serie tv per eccellenza che ha “salvato” l’universo di Star Wars dopo la trilogia sequel e il duo Favreau/Filoni ha compiuto un vero e proprio miracolo. Proprio Filoni, in una recente intervista ha spiegato come è nato il protagonista della serie, ideato da Jon Favreau. L’idea era quella di lanciare un cacciatore di taglie simile a Boba Fett ma con una sua identità e del tutto diverso.

Din Djarin, interpretato da Pedro Pascal, è sicuramente ispirato a Boba e questa idea è stata servita da Favreau a Kathleen Kennedy, la quale ha subito contattato Filoni che può essere considerato un esperto della cultura mandaloriana. Dave ha specificato che ha lavorato per anni al fianco di George Lucas sui mandaloriani e la loro cultura, conosceva già la Kennedy, cosa che ha spinto quest’ultima a farli lavorare insieme e sviluppare l’idea di un cacciatore di taglie armato che si muoveva in un ambiente western, per dare al pubblico un prodotto simile a Boba Fett.

Din ha decisamente ereditato quell’immagine di pistolero solitario e basandoci sul risultato, abbiamo sicuramente un personaggio iconico.

 

 

Altre storie
The Bad Batch: cosa faceva Darth Vader durante gli eventi della serie?