The Bad Batch: chi sono i componenti del team? Scopriamo di più sulla Clone Force 99

Tra pochi giorni uscirà la nuova serie animata di Star Wars, scopriamo di più su questi nuovi personaggi

Come ormai risaputo, il 4 maggio non sarà solo il giorno dello Star Wars Day, ma anche il giorno dell’uscita del primo episodio di The Bad Batch, serie sequel di The Clone Wars e che vedrà le vicende della Clone Force 99. Ma chi sono di preciso? Partiamo dal numero 99, in onore al prodotto “difettoso” dalla clonazione, senza particolari potenziamenti genetici e perciò impiegato come manutentore degli impianti. 99 ha uno spirito comunque combattivo come tutti gli altri, come possiamo vedere già nella terza stagione di The Clone Wars, quando i laboratori vengono presi di mira dai separatisti e lui perde la vita nel difenderli.

Durante Episodio II scopriamo che i Kaminoani stavano realizzando un esercito di cloni sotto richiesta della Repubblica e oltre alle normali truppe, sono stati creati (forse involontariamente) dei soldati con potenziamenti genetici che diventeranno parte del nuovo team, per essere contraddistinti dai loro fratelli genetici. La prima volta che li vediamo veramente è nella settima stagione di The Clone Wars, quando il Comandante Cody ed il Generale Rex scelgono la clone force 99 come supporto per una missione di infiltrazione nel cyber center, luogo dove era custodito l’algoritmo delle strategie separatiste su Anaxes, scoprendo invece che il calcolo era generato dal clone Echo, creduto morto ma reso mentalmente passivo dai Separatisti.

Con l’aiuto di Anakin Skywalker, Echo viene salvato ma per sicurezza la Repubblica decide di attaccare la nave comando Separatisti, dove l’ex membro della 501st ha la possibilità di dimostrare di essere degno di fiducia. Qui viene chiesto al soldato di unisti al team.

Ecco quindi i membri ufficiali della nuova squadra protagonista della serie tv in arrivo:

  • Hunter: leader del gruppo, progettato con sensi acuti rendendolo un tracker esperto. E’ in grado di trovare anche i droidi che tentano di nascondersi, localizzare posizioni specifiche da qualsiasi parte di un pianeta rilevando le frequenze elettromagnetiche. La sua arma preferita è un vibro-coltello che brandisce con precisione.
  • Tech: il genio dei computer, ha il dono della scienza e tecnologia. Tra le sue abilità troviamo la lingustica, in grado di pensare velocemente e parlare ancora più velocemente.
  • Crosshair: è il cecchino della squadra e specializzato negli attacchi a lunga distanza. Sfida spesso l’autorità ma solo perchè ha in mene il benessere della sua squadra.
  • Wrecker: grosso, rumoroso e super forte, semplicemente è il muscolo della squadra. Un tipo irascibile e praticamente senza paura, tranne quando si tratta di altezze.
  • Caporale CT-1409 “Echo”: ex soldato ARC. Fu fatto prigioniero dai Separatisti, modificato ciberneticamente e costretto ad usare le sue informazioni contro la Repubblica. Ora è metà droide e metà clone, partner perfetto di Tech poichè uniscono le loro conoscenze tecniche e abilità speciali per infiltrarsi in qualsiasi rete o sistema.

 

 

 

 

Altre storie
Obi-Wan Kenobi: Pablo Hidalgo smentisce le voci su Maul: “tutte cazzate”