Rogue Squadron: il nuovo film di Patty Jenkins potrebbe avere riferimenti all’universo Legends

Arrivano novità sul nuovo film della Jenkins

L’annuncio di Rogue Squadron, film di Patty Jenkins presentato durante l’Investor Day della Disney, è arrivato in maniera inaspettata. Per molti anni si parlava di un progetto visivo che riguardasse squadre di piloti, ma erano solo voci, anche se l’apice di attenzione verso i combattimenti tra caccia arrivò negli anni Novanta, periodo in cui videro la luce prodotti dedicati alla Squadriglia Rogue di Luke Skywalker e Wedge Antilles.

I romanzi di Stackpole e Allston, i fumetti e videogiochi della serie X-Wing e Rogue Squadron, hanno rappresentato per i fan una speranza di vedere qualcosa al cinema. Prima della trilogia prequel l’unica fonte per materiale nuovo era l’Universo Espanso e con l’uscita recente di Star Wars Squadrons su console e l’annuncio che il nuovo film annunciato sarà Rogue Squadron, sembra che finalmente Lucasfilm abbia deciso di concentrarsi sui caccia.
In una recente intervista Patty Jenkins ha affermato che il film sarà completamente originale e il vecchio Universo Espanso avrà una grande influenza sulla storia. La conferma di questo arriva grazie a Twitter con uno scambio di tweet tra la Jenkins e Stackpole ed entrambi si dicono entusiasti per la possibilità di vedere qualcosa sul grande schermo che riguarda piloti di caccia. Non c’è una conferma sulla timeline del film: da una parte Kathleen Kennedy ha parlato di “un’era futura della Galassia”, facendo pensare ad un’ambientazione post Episodio IX, dall’altra il riferimento alla squadriglia Rogue fa pensare al periodo della Guerra Civile Galattica o della Nuova Repubblica.

E’ lecito pensare che forse potrebbe tornare Denis Lawson nei panni di Wedge Antilles dopo il cameo di Episodio IX? Magari come mentore di una nuova squadriglia.

Altre storie
Episodio IX: Daisy Ridley ha girato una scena molto intensa ed emozionante