Domhnall Gleeson dichiara che sarebbe disposto a tornare come Generale Hux

L'attore non sa se Lucasfilm ha piani per il suo personaggio

Durante una recente intervista l’attore Domhnall Glesson, il Generale Hux nella trilogia sequel, ha parlato del suo personaggio e del futuro nel franchise. L’attore non esclude un eventuale ritorno, nonostante la sua morte in Episodio IX:

“Mi hanno chiesto varie volte se fossi stato contattato per interpretare di nuovo Hux, ed è logico perché l’universo di Star Wars si sta espandendo così tanto. Ma per me dipende sempre dalla storia: se la storia è buona, sono disposto a tornare. Sennò, sono contento così, ho già fatto tre film.

Mi sarebbe piaciuto vedere sviluppata la questione della spia un po’ di più. Ma mi hanno detto che non si può fare un film di 17 oreE poi mi ricordo che, quando ho visto la scena al cinema, c’è stato un sussulto nel pubblico. Quindi vuol dire che funzionava così.”

Un eventuale ritorno significa soltanto una storia ambientata prima di Episodio IX o anche magari prima di Episodio VII. Chissà se nello sviluppo del franchise, lo rivedremo, magari mentre scala le gerarchie del Primo Ordine.

 

Altre storie
Obi-Wan Kenobi: nuove foto dal set mostrano la casa di Obi-Wan?