Cassian Andor: Tony Gilroy lascia la regia dei primi 3 e sostituto da Toby Haynes

Il problema dell'abbandono sarebbe solamente logistico e non per divergenze

Arrivano novità di livello gestionale per la serie Cassian Andor che subisce un cambio di gestione dei primi 3 episodi: il regista Tony Gilroy ha abbandonato la regia ed è stato sostituto da Toby Haynes.

Non è un problema di divergenze creative o chissà cosa ma semplicemente di livello logistico poichè Gilroy si trova a New York e la produzione in Inghilterra. La scelta di Haynes è stata fatta proprio su questo motivo e comunque non è da meno visto che ha diretto episodi di Sherlock, Doctor Who e Black Mirror. Gilroy però resterà nel progetto come showrunnes e produttore esecutivo.

Per quanto riguarda la produzione stessa, la serie tv è pianificata per il 2022 e sembra che uscirà insieme a quella su Obi-Wan Kenobi.

La conferma è stata data anche da Bespin Bulletin affermando che nel 2022 uscirà anche la terza stagione di The Mandalorian.

 

 

Altre storie
The Book of Boba Fett: rivelati i titoli degli episodi? ecco quando vedremo il trailer