The Mandalorian, la pirateria colpisce ancora: Disney non riesce a proteggere la sua serie

Qualcuno non può aspettare l'uscita della piattaforma streaming per vedere la nuova serie Star Wars

La Forza è potente… nella pirateria!

Tutti attendono The Mandalorian, ma l’uscita in soli 4 territori mondiali di Disney+ ha portato ad un incremento della pirateria pur di vedere la prima serie tv live-action di Star Wars. Come è potuto accadere una cosa del genere? Semplice, Disney+ ha come sistema di protezione Widewine e nel giro di poco tempo è stata raggirata e ha portato alla creazione di link pirata. Disney ovviamente non è rimasta senza far niente, avviando segnalazioni di disturbo, anche se per ogni sito chiuso se ne aprono dieci.

Quello che ci ha sorpreso però è il doppiaggio poichè la serie, nonostante uscirà il 31 marzo 2020 in Italia, è stata già doppiata in italiano ed è addirittura una lingua disponibile alle opzioni negli Stati Uniti. Ad oggi la serie è una delle più scaricate, dovuto dalla grande curiosità dei fan che a quanto pare ne sono rimasti entusiasti.

 

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Altre storie
The Mandalorian: ecco quanto è costata la serie la prima serie live action di Star Wars