Star Wars:David Benioff e D.B. Weiss abbandonano il progetto della nuova trilogia

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno.

Nella notte arriva una notizia inaspettata per il futuro dei film di Star Wars: la trilogia di David Benioff e D.B. Weiss è stata cancellata ufficialmente. Un impegno a breve durata poichè i due showrunner del Trono di Spade hanno deciso di abbandonare il progetto per seguire i loro progetti su Netflix. Ecco cosa hanno dichiarato:

“Amiamo Star Wars – hanno dichiarato – Quando George Lucas l’ha fatto, ha creato anche noi. Poter parlare di Star Wars con lui e con il team attuale è stato il momento più eccitante della nostra vita, e saremo sembre debitori alla saga che ha cambiato tutto. Ma c’è solo un tot di ore al giorno e abbiamo capito che non potevamo rendere giustizia sia a Star Wars che ai nostri progetti per Netflix. Quindi, con dispiacere, rinunciamo.”

I due autori avrebbero appunto stipulato un accordo da 200 milioni di dollari con il gigante dello streaming per la produzione di film e serie tv. A questo punto c’è da chiedersi che cosa accadrà: il primo film della trilogia doveva uscire il 16 dicembre 2022 e chissà se non verrà data la precedenza al lavoro di Rian Johnson a questo punto o verrà affidato il progetto ad un altro studio.

 

Altre storie
Episodio III: George Lucas ha tagliato il combattimento di Obi-Wan Kenobi contro le guardi di Grievous