Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, nuovi rumor legati ai Sith Trooper

Ci sarà una connessione tra la squadra elite e Palpatine?

Si tratta di un rumor, non prendete nulla per ufficiale!

Grazie al sito MakingStarWars sono arrivati interessanti rumor riguardante il film Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, concentrandosi maggiormente sui Sith Trooper, squadra elite del Primo Ordine. Secondo Jason Ward questa squadra di soldati sono nascosti nelle Regioni Ignote, in una parte dell’universo in cui le cose non sono facili e dove la Flotta Sith è sopravvissuta per ben 30 anni dalla morte di Palpatine, in attesa di tornare operativi e concludere la loro missione.

Quindi Kylo Ren dovrà trovare un dispositivo che gli permetterebbe di entrare in contatto con loro, una chiave per raggiungere l’eredità dell’ex Imperatore (non si sa bene cosa di preciso). Ren quindi ottiene questo dispositivo dall’Oracolo, un essere metà ragno e metà umano, pensando di poter usare questo esercito a suo piacimento, che però sono “bloccate” dallo stesso Palpatine, che non vuole perderle.

Altra novità sulle armate: ovviamente sarà presente la flotta Star Destroyer, decisamente più potenti del normale, equipaggiate per essere simili alla Morte Nera e quindi distruggere interi pianeti.

Per concludere, Ward parla dei Sith Trooper e di come assomiglino ai soldati normali del Primo Ordine ma con un colore diverso. Si dice che non coincidono con l’origine dei soldati normali e quindi potrebbero essere molto più vecchi, ciò potrebbe portare a pensare a qualche piano di Palpatine sulla loro creazione, ma resta da capire che ruolo ha giocato Snoke in tutto questo.

 

Altre storie
Per Kathleen Kennedy il franchise di Star Wars è ben diverso da quello della Marvel