Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, le spade laser sono molto più leggere rispetto agli altri film

Secondo Daisy Ridley, prima erano più pesanti

Ultimo film, nuova arma.

In una recente intervista l’attrice Daisy Ridley ha rivelato un piccolo dettaglio riguardante Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, film che andrà a chiudere la saga iniziata nel 1977. Ebbene, le spade laser sono state modificate e rese più leggere rispetto alle precedenti pellicole, consentendo agli attori una maggiore praticità nell’utilizzarle:

“Le vecchie spade laser erano molto pesanti (…), e così sembrava di impugnare degli spadoni medievali. Il che è tecnicamente sbagliato, visto che le lightsaber dovrebbero essere molto leggere per la loro stessa natura.

Per questo hanno reso le spade laser molto più leggere: ciò consentirà di inscenare nel film alcuni dei più spettacolari combattimenti che si siano mai visti nella saga.”

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Altre storie
Episodio IX, Simon Pegg scherza: “Unkar Plutt sarà più importante di Luke Skywalker”