Lucasfilm ha dato il via ai primi reshoot di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker

La notizia è stata data da MakingStarWars

Si tratta di una pratica molto comune nelle grandi produzioni.

Lo scorso mese è stato proiettato a porte chiuse la prima versione di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, ultimo film della saga iniziata nel 1977. A seguito di questa proiezione Lucasfilm avrebbe dato il via ai primi reshoot del film.

Molti oggetti di scena sono stati spostati dagli studios di Dagenham poichè dovrebbero servire per nuove riprese e il set a Black Park, dove era stato costruito il Millennium Falcon, sarebbe di nuovo occupato e recintato. C’è da dire che le riprese non sono ancora iniziate anche se dovrebbe trattarsi solo di giorni prima dell’inizio. Ci teniamo solo a precisare una cosa: spesso si da per scontato che reshoot significa “il film ha dei difetti e va migliorato”: in realtà nelle grandi produzioni è una consuetidine.

Fonte

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Altre storie
Old Republic
Star Wars: Weiss e Benioff potrebbero scrivere solo uno dei tre film della loro trilogia