Jon Favreau non esclude la presenza di alcuni personaggi dell’universo espanso Legends

Lo showrunner della serie parla di alcune "Leggende" che potrebbero fare la loro apparizione

Che forse quello che non era canonico potrebbe diventarlo?

The Mandalorian uscirà a novembre ma in una recente intervista John Favreau ha parlato della possibilità di vedere dei personaggi appartenenti all’Universo Espanso, chiamato Legends. Cos’è? Si tratta di un universo che si basa sul franchise di Star Wars ma che in realtà non fa parte dell’universo canonico che noi conosciamo e persino George Lucas li considera non canonici. Senza alcun dubbio ci sono degli elementi molto interessati e lo showrunner ha commentato l’idea di vedere magari nella serie personaggi come Mara Jade e Thrawn:

“Non voglio parlare di qualcosa che potrebbe essere divertente da scoprire per lo spettatore. Ne abbiamo discusso. Parte del divertimento consiste proprio nel vedere se e come possiamo fondere gli universi narrativi della trilogia classica, della prequel, della sequel, di The Clone Wars e di tutto ciò che è considerato canonico attualmente e di introdurre parte di ciò che al momento è Legends. Credo proprio che questo show ci abbia offerto l’opportunità di farlo, indipendentemente da quello che ci piace di Star Wars. Comunque sì, hai posto le domande giuste.”

L’idea sarebbe intrigante senza alcun dubbio ma al tempo stessa molto pericolosa quando si parla di introdurre certi elementi fuori dal loro “ambiente. Nella serie è stata confermata nel cast Ming-Na Wen, anche se non si sa ancora quale sarà il suo ruolo e magari potrebbe essere una dei Legends.

 

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Altre storie
The Mandalorian: il regista Rick Famuyiwa è stato confermato anche per la seconda stagione