Episodio IX, J.J. Abrams e Adam Driver commentano l’importanza dell’elmo di Kylo Ren

Il regista del film parla dell'importanza dell'elmo per Ben Solo

Non si limita ad essere un qualcosa di ornamentale.

Con l’uscita di Episodio IX rivedremo Ben Solo indossare il suo elmo, fatto ricostruire dopo averlo distrutto nel film precedente. In una recente intervista il regista J.J. Abrams e l’attore Adam Driver hanno dichiarato che c’è una connessione tangibile tra Kylo e la sua maschera, ma anche qualcosa di più profondo. Ecco cosa ha dichiarato il regista:

“Parte di questo riguarda il suo impegno nel Lato Oscuro. Come sappiamo, è diventato Leader Supremo … il suo obiettivo è stato su questioni pratiche. Ha assunto quella posizione all’interno del Primo Ordine. Rappresenta il suo nuovo impegno col Lato Oscuro, con i Cavalieri di Ren, ma anche di una cosa molto specifica che sta per fare e che vedremo nel film. C’è una ragione per questo, ma sarà chiara solo quando si vedrà il film.”

Per Driver non si tratta solo di un accessorio da indossare ma ha anche un significato particolare, qualcosa di sottile:

“In The Rise of Skywalker ci sarà un buon momento in cui lo vedi davvero. Le maschere rappresentano un’enorme iconografia in Star Wars che è stata data per scontato a lungo e che abbiamo dovuto re-immaginare. Serve per nascondersi? Oppure presenta una persona al mondo, ma sotto c’è qualcosa di diverso? Forse c’è un momento in questo film che sarà abbastanza sorprendente.”

Altre storie
Episodio IX: ecco il filmato con alcune scene inedite presentato durante il D23 Expo